PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

24 dicembre

Il dolore che mi prende,
come piovra a me s'aggancia,
e un altro mese strappato via si rifugia pieno di malinconia.
Alcol.. che calma più non tollera, sciogliersi.
Rabbiosa, straziante, esasperata ira
che incombe le membra mie disossate
frastornate, disgraziate membra mie membra.
Il dolore che mi prende.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 13/04/2010 14:32
    E il dolore se ne va. Vivilo, fallo tuo, se ne andrà se non gli appartieni. L'alcol aiuta? Non lo sapevo... ma proverò
  • Don Pompeo Mongiello il 02/01/2010 18:46
    Piaciuta ma un po' di più ottimismo e grinta nella vita ci vuole.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/12/2009 08:58
    Molto bella Simona... struggente... di un dolore rabbioso... che ti attanaglia le viscere... spezzandoti le ossa...
  • Anonimo il 24/12/2009 22:59
    chiudo gli occhi... mi alzo in volo sino a raggiungere la cima più alta di questo universo... mi poso sull'apice del mondo, sotto... un manto bianco che ricopre tutto... mi riempio di aria i polmoni e do' voce a tutto il mio dolore... forse buttandolo fuori riuscirò a liberarmene, non completamente... un poco alla volte, del resto mi ci sono affezionata...
    Bellissima questa tua opera, mi è piaciuta davvero tanto.
    Tanti auguri e un sorriso.
  • loretta margherita citarei il 24/12/2009 22:45
    piaciuta, auguroni
  • Anonimo il 24/12/2009 21:42
    Bella, ma liberati di questo sentimento la rabbia porta solo dolore, io te lo auguro.
    Auguri Buon Natale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0