accedi   |   crea nuovo account

Dicotomia

L'ala del tempo
inesorabile
m'investe
scarnificando il mio corpo,
che debole cede
al suo comando.
Il mio spirito, invece,
si sottrae
alla furia del tempo,
resiste indomito
e sereno avanza
in suo spazio di luce.
Volteggia
in pensieri soavi
che frequentano il cielo.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • vasily biserov il 25/12/2009 22:32
    bella rifflessione... piaciuta!
  • loretta margherita citarei il 25/12/2009 21:04
    ben scritta
  • Anonimo il 25/12/2009 20:35
    Il tempo che scorre, che incarca il corpo, che traccia i suoi disegni, non può nulla con lo spirito sempre giovane della nostra cara amica Rosarita.
    Complimenti e Auguri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0