accedi   |   crea nuovo account

Pioggia d'inverno

Gocciole rotolano sui vetri,
scivolando lentamente,
cantano l'inno della noia,
quel senso di uggia
di un giorno di pioggia,
martella le tempie.
Sbuffo come una
locomotiva a vapore,
nella mente, pensieri,
cavalli bizzosi
scalpitano,
se mi mettessi
seduta sul divano,
andrebbero a briglia sciolta,
annullando quel tentativo
vago di pace,
chimera oggi.
M'avvicino alla finestra,
osservo il cielo
per leggere la speranza
in un varco d'azzurro,
tra nuvole bigie.
Si posano gli occhi
sul giardino,
l'elicanto è fiorito,
le rose,
gli alberi, ingrossano
ogni giorno di più
le gemme,
nei campi è spuntato il grano.
Cammina la natura
verso il tempo del sole,
rinfranco l'anima,
ancora poco tempo
e tornerò a volare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Grazia Denaro il 21/01/2012 00:38
    Molto bella e positiva, brava!
  • patty picci il 30/07/2010 20:17
    molto bella... brava
  • matteo picuti il 27/12/2009 18:27
    amo scrivere della pioggia e apprezzo chi scrive di essa, suscita talmente tante emozioni represse che non si credeva neanche possibile provare
    bella e belle immagini
  • Anonimo il 27/12/2009 09:15
    Bello quel... si posano gli occhi su giardino. Brava, bella poesia.
  • Kartika Blue il 26/12/2009 18:07
  • Ruben Reversi il 26/12/2009 13:58
    COME IL MARE LA PIOGGIA È ESSENZA DI VITA CHE TU DESCRIVI IN MODO MIRABILE.
    TI VOGLIO TANTO BENE! RUBEN
  • Anonimo il 26/12/2009 12:33
    C'è sempre un sole da riconquistare per chi vuole sentirsi germogliare dentro
    le stagioni più belle
  • Anonimo il 26/12/2009 11:55
    La primavera quella del cuore riesce a far apparire anche una giornata uggiosa come la migliore di questa melanconica stagione... per un istante mi son ritrovata ad osservare rigogliose spighe di grano... il pesco fiorire... il profumo inebriante delle rose... Grazie Loretta perché hai ritmato di splendida melodia le gocce di pioggia che per un attimo hanno fatto la mia anima danzare in una dolcissima melanconica serenata, serenata d'inverno... bella davvero tanto.
  • Anonimo il 26/12/2009 11:40
    delicata, melanconica, dolcissima poesia!
  • karen tognini il 26/12/2009 10:38
    BRAVA... veramente bella... i sentimenti si mescolano alla natura... veramente bella!!!
  • Auro Lezzi il 26/12/2009 10:30
    Cammina la natura verso... camminano i tuoi versi... Ed il sole è l'AMORE..
  • Anonimo il 26/12/2009 10:21
    stupenda!..
  • Anonimo il 26/12/2009 10:18
    Bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0