PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Hiroshima mon Amour

Abbiamo già dentro di noi ucciso il Padre
nascendo
in pensieri insani

ora ci prendiamo anche il lusso lussurioso di ammazzare la Madre
vivendo
mala mente la nostra umana umanità

ma che razza di figli naturali siamo
ucci di amo a piene mani
morendo

dillo
Rosa De Mentis
sei dotata
mia cara malvagia signorina

eppur sei
pronta alle nozze
in Te gran do in te

nel grido colorato di un ultimo nostro solitario petalo esploso in sogno sopravvissuto al nostro essere pensi ero di di si n te grato amore

il luminoso ereditato donato dono

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Kartika Blue il 26/12/2009 17:38
    bellissima, sei sempre grandissimo!!
  • Anna G. Mormina il 26/12/2009 15:41
    ... stiamo rovinando tutto ciò che di più bello ci appartiene...
    ... per meditare, bella!!!!
  • Luca Bianchi il 26/12/2009 13:14
    le parole x fare un commento sn difficili da trovare mlt bella...
  • loretta margherita citarei il 26/12/2009 12:41
    ottima, si è ucciso il padre...
  • giusi boccuni il 26/12/2009 12:29
    il mio lapsus scripturae è beneaugurale... trasformiamo la Signorina in Sognorina...
  • giusi boccuni il 26/12/2009 12:28
    Anatomia della distruttività umana...è uno degli ultimi scritti di Freud, sempre più pessimista e sgomento di fronte alla guerra... la Sognorina Rosa de Mentis è la maggiore responsabile dello scempio... infatti occorrono urgentemente dei Cambia-Mentis...
  • Anonimo il 26/12/2009 11:59
    ... non vi è scampo... forse l'unica via d'uscita è l'incoscienza, leggerezza ritrovata nella presa di coscienza che siamo i veri nemici di noi stessi...
    Molto bella, fa abbassare gli occhi e riflettere, esame di coscienza...
  • Anonimo il 26/12/2009 10:41
    Fantastica Vinncenzo... bellisima poesia che fa riflettere. Così deve essere...
  • Anonimo il 26/12/2009 10:21
    proprio bella.. bravissimo
  • Anonimo il 26/12/2009 10:11
    Bella Vincenzo "ora ci prendiamo anche il lusso lussurioso di ammazzare la Madre
    vivendo mala mente la nostra umana umanità"
    fa pensare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0