PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non c'è luce

Da quando non ci sei, dentro casa non c'è più luce.
Da quando non ci sei, piango pensando a te e sono al buio.
Da quando non ci sei, ogni passo è incerto.
Da quando non ci sei, ora tutto è spento.
Da quando non ci sei, mi sembra di esser cieco.
Da quando non ci sei... da quando non ci sei... driin!
Chi è? ENEL! Non ha pagato la bolletta!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Daniela Treccani il 28/01/2010 17:00
    Bella ironica Mi hai strappato una bella risata
  • TIZIANA GAY il 25/01/2010 13:03
    bravo eè vero che a volte diamo un po' tutto per scontato... poi ci tagliano i fili della luce!!!!!!!!!!!!!!
  • matteo picuti il 28/12/2009 16:20
    una risata mi ci voleva proprio, grazie ^^
  • Kartika Blue il 28/12/2009 15:31
    ihihihi... sembra una poesia catartica di Flavio Oreglio!!
  • Jurjevic Marina il 27/12/2009 23:34
    Hahahahha che scemo che sei!!! hahahah bellissima!!!
  • giovanna raisso il 26/12/2009 23:43
    davvero carinaaa!!!
    .. ma una ironia che fa male..
  • Auro Lezzi il 26/12/2009 10:34
    A Ma.. Ma il gas l'hai pagato..?'Sennò a digiuno... Che bottarella d'ironia..
  • karen tognini il 26/12/2009 10:32
    ma te mi fai schiantare dalle risate...!!!! molto carina...
  • Anonimo il 26/12/2009 10:20
    bella e divertente.. bravo
  • Anonimo il 26/12/2009 10:01
    Graziosissima
  • Anonimo il 26/12/2009 09:48
    ah ah ah ah! spassosissima!!! sei un poeta veramente distratto... questa poesia l'hai scritta al buio? scherzo!
    Grazie per il sorriso che mi hai regalato questa mattina...
    un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0