accedi   |   crea nuovo account

Ciclo di vita di un fiore maledetto

Sbocciato,
nell'innocenza

Allevato,
nel mai domo egoismo,
di coloro che soffrono l'esistenza di se stessi

Raccolto,
al buio tra le luci
appari,
luminoso tra le ombre

Offerto,
prezioso scrigno
di rassicurante silenzio parlato

Venduto,
al prezzo che non avresti offerto
per te stesso

Risbocci dolcemente
instabile narciso,
aggrappato al ventre di colei
che sa,
di aver colto il più bel fiore...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • silvana capelli il 21/08/2012 09:16
    Scusa, sono apparse le faccette senza volerlo.
    non si possono cancellare.
    Ciao Sergio!
  • silvana capelli il 21/08/2012 09:13
    Bella nei sui versi, enigmatica è la comprensione.
    Aggrappato al ventre di colei
    che sa,
    di aver colto il più bel fiore...

    Il mio pensiero vola e percepisco cosìla Madonna e suo figlio Gesù
    Il più bel fior di ogni fiore.
    Comlimenti! Un caro saluto, Ciao!
  • Anonimo il 02/11/2010 18:27
    Credo che questa sia la migliore. Oltre.
  • Anonimo il 02/12/2009 18:28
    Bellissima! Complimenti, Miriam.
  • maria teresa di donato il 04/03/2009 18:00
    intensa ed enigmatica...
  • luisa berardi il 25/10/2008 22:20
    è stupenda. complimenti davvero
  • Albert Hammond jr. il 21/10/2008 21:02
    è il carme che mancaca a Baudelaire nei Fiori del Male
  • Cinzia Gargiulo il 16/09/2007 22:18
    INTENSA!!
  • simona bertocchi il 25/07/2007 21:32
    Quanto è difficile commentare! Questi sono veri e propri sussulti dell'animo, c'è la luce e il buio, la vita e la morte. Usi frasi che che lasciano solchi profondi.
    A rileggerti
    Simona
  • Notari Silvano il 05/02/2007 21:19
    Correggo "assimori" con ossimori. e mi scuso per il refuso. Silvano
  • Notari Silvano il 05/02/2007 21:17
    Come spesso accade in poesia le interpretazioni sono molteplici. Personalmente a volte mi soffermo alle immagini e alle figure retoriche.
    Mi sembra di intravedere alcuni assimori di gradevole lettura. Nel suo complesso un testo che comunque desta molta sensazione e passionalità. Ciao Silvano
  • Dora Millaci il 01/12/2006 14:15
    un fiore maledetto che si autocompiace definendosi il più bel fiore... a me non pare poi così maledetto, anzi!!!
  • Ivan Iurato il 27/11/2006 18:27
    Non mi sembra cosi' maledetto questo fiore... Eppure, lo scritto mi è piaciuto.
  • Cleonice Parisi il 25/11/2006 20:32
    Tutte e tre le interpretazione riescono a regalare uno stato d'animo cmq. bravo!
  • sergio vassetti il 25/11/2006 17:14
    Può essere la storia dell' adozione di un bambino da parte di una mamma
    Potrebbe essere la storia dell'adozione di un uomo difficile da parte di una donna
    saggia
    Di sicuro è la storia del bambino che è dentro di me e dell'uomo che prima o poi ne prenderà il posto...
  • Cleonice Parisi il 25/11/2006 08:02
    L'ho letta diverse volte, ma non riesco a visualizzare l'immagine del soggetto, parli di un bambino? O di un pensiero?
    Ciao Cleo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0