PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Avrei creduto di poterti incontrare dopo la morte!

Abissi si aprono
nella mia anima,
in un messaggio doloroso
per questa vita senza te.
Attimo di tempo perduto
ripasso,
in un rallenty minuzioso
dove non riesco più'
a scorgere i tuoi occhi,
rimpianti di movimenti d'amore
dove tu non ti muovi,
nè risplendi di una nuova luce.
Con il volto diafano,
il petto insanguinato,
con voce senza parole
ti rincorro
in una dimensione senza radici.
Avrei creduto di poterti incontrare
dopo la morte,
in un fluire di stagioni
dove tu non c'eri!
Stanotte gnomi, elfi, fatine,
ti osservavano mentre dormivi
di un amore senza vita.
Allora io non ho potuto fare a meno
di dare una sbirciatina nel tuo letto
a contemplare il tuo splendore!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 28/12/2009 15:36
    in un tempo dove nulla muta e tutto riposa il battito del cuore non si distingue... impercettibile come sospiro di farfalla... nel mio sogno ti scorgo... bella come mai ti avevo ricordata e sempre più lontana... quanto dolore nella certezza che anche nel sogno il mio amore così grande... si dissolve... rimane solo un sospiro lacerante... il buio dentro...
    bella Ruben, molto bella. un sorriso.
  • Ruben Reversi il 28/12/2009 15:08
    GRAZIE PIPPI MOLTO GENTILE.
  • pippi calzelunghe il 28/12/2009 14:02
    ... quant'è bella questa poesia!
  • Ruben Reversi il 28/12/2009 14:00
    GRAZIE SEMPRE POMPEO! RUBEN
  • Don Pompeo Mongiello il 28/12/2009 13:45
    Bella nella sua reale tristezza!
  • Ruben Reversi il 28/12/2009 13:24
    grazie dolcissime antonietta e loretta... bacio ruben
  • Antonietta Mennitti il 28/12/2009 08:27
    Triste Ruben... da far paura! Ma nonostante tutto bella!
  • loretta margherita citarei il 28/12/2009 06:22
    bella ruben

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0