accedi   |   crea nuovo account

L'aria ad un soffio da me

Profumo di candele nel bagno
Odore nella mia stanza di bagnate foglie
Dentro un calore di cera si scioglie
lasciandomi solo su questo petto..

L'aria ad un soffio da me ancora vibra
del tuo corpo delle tue sensazioni
Ancora posso sfiorare l'immagine di te
impressa nel mio sguardo

e stringere forte i pugni quasi
sentendo il calore di seta della pelle tua
Sussurrando i miei respiri al silenzio
catturo d'impeto il sentore di te che mi strugge

e ricado tra coperte e pensieri
accanto al sogno di te che mi guarda
e mi accarezza chiedendo silenzioso
d'esprimere quei folli desideri

Vorrei dalle mie mani nascesse una via
da potere io e te ritrovare sempre
ed incontrarti a metà  strada stupito
della tua presenza e del cuore mio, già  pieno di gioia.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 06/06/2011 20:40
    Straordinaria!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 28/12/2009 20:57
    un punto d'incontro dove ritrovarsi... senza essersi mai allontanati... anche se distanti sentirsi vicini... un'amore che fa sognare, un sogno che fa innamorare... un sogno che parla d'amore... come questa bellissima poesia, davvero bella.
  • Edward Le Fou il 28/12/2009 20:27
    grazie ^^
  • Kartika Blue il 28/12/2009 13:39
    Una poesia ricca di sentimento!! bellissima!! bravissimo come sempre!!
  • Annabella Grassia il 28/12/2009 13:20
    romantica... bravo
  • Annabella Grassia il 28/12/2009 13:19
    complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0