PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La rosa purpurea

Purpurea
di sesso carnale,
passione irrefrenabile
nell'intimo e nella dannazione.
Come il tuo fiore in metafora
nascosto e svelato
agli occhi e alle mani.
Rosa purpurea d'amplesso
colta con sussurri,
grida e rabbia,
dove l'affanno si ferma
e il sesso si rinnova
in amore, in sperma,
in linfa e nuova vita.
Nel tuo splendore scintilli,
di petali colti in una nuova passione,
tra le mie braccia
radici di sangue!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0