PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sofferenza

Dita di ghiaccio
afferrano il cuore
affranto da ferite
inguaribili

Cola dolcemente la mia
felicità espulsa dal mio
corpo ormai gabbia di dolore

La mia mente si fissa
sull'unico apparente obbiettivo
della mia esistenza...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • augusto villa il 05/02/2010 21:53
    Il magma nel cuore!
  • Marco Ambrosini il 26/01/2010 19:18
    grazie...
  • loretta margherita citarei il 28/12/2009 19:34
    bella descrizione introspettiva
  • karen tognini il 28/12/2009 19:26
    bella poesia... molto profonda, sentita, vera!!!
  • Anonimo il 28/12/2009 18:12
    Non fissarti Marco, la sofferenza è una lente che distorce tutto ciò che vedi... vai oltre, fai il balzo oltre quell'ostacolo...
    Molto bella e... credimi sentita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0