accedi   |   crea nuovo account

Stupirsi

Stupirsi,
rimanere incantato
di fronte alle bellezze
della natura.
Gioire
per un prato fiorito,
sorridere
per un gattino saltellante,
per un uccellino
appena uscito dal guscio.
Piangere, soffrire,
incredulo
per la guerra,
per gli orrori
degli uomini.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 28/12/2009 22:15
    le meschinità a volte spengono l'entusiasmo... il candore... lo stupore... a volte ci rende conto troppo tardi che quando sgorgano lacrime sono di tormento... un pozzo senza fondo...
    Elio Roberto cosa dire se non... meravigliosamente bravo. Grazie.
  • Francesca La Torre il 28/12/2009 21:22
    infonde pace e incoraggiamento alla vita, bella.
  • Viky D. il 28/12/2009 21:06
    Che bello sarebbe se si guardasse il mondo con gli occhi di un bimbo che si stupisce di ogni piccola cosa... concordo con Alfonso, queste frasi racchiudono una sensibilità rara. Semplice e dolcissima, bravo.
  • Anonimo il 28/12/2009 20:42
    La sensibilità nel cuore di Elio Roberto è semplicemente un dono, ancor più grande in quanto riesce a dividerlo con gli altri, non smettere mai, complimenti e auguri.
  • loretta margherita citarei il 28/12/2009 20:20
    vero, delicata poesia.
  • Anonimo il 28/12/2009 19:45
    Eh, già...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0