username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

LA MIA STORIA... forse con te

Non lo nego di te ormai
sono innamorata
i tuoi occhi brillanti
il tuo profilo ben definito
anche se illuminato da un
velo di luce.
Ogni notte mi tieni compagnia
il tuo respiro sembra
essere ad un passo dal mio
le tue labbra ad un centrimetro dalle mie.
Le tue mani accarezzano il mio corpo
delicatamente, come se accarezzaserro
il fiore più pregiato,
all'improvisso il tuo sguardo
mi fa vivere la storia d'amore che io ho sempre
sognato.
Stringerti ogni momento,
e non dover chiedere spiegazioni.
Un tuo solo abbraccio non basta per illudermi... sappilo.
Vorrei respirare il tuo profumo
a pieni polmoni... e sentirlo per tutta la vita.
Mi paragoni spesso ad una fredda giornata d'inverno
forse perchè nessuno dei due è capace
a far uscire il caldo sole dell'estate.
Forse resteremo sempre così... nel gelo permanente...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • gianmarco barnabei il 08/06/2010 20:15
    sensuale nel porsi, nasconde una vena di malinconia, esprime la caducità della vita, complimenti
  • Anonimo il 08/06/2010 19:16
    bellissima poesia... complimenti
  • Fiorellino T il 09/03/2010 20:44
    Anche la fibra più dura si scioglie al fuoco dell'amore. Così dice Ghandi e forse così sarà (o forse no) anche per il vostro "gelo permanente"
  • Roberta T. il 29/12/2009 12:12
    bellissima..
  • loretta margherita citarei il 29/12/2009 10:37
    dolce amara
  • Auro Lezzi il 29/12/2009 10:20
    Ci penserà la luna.. non fallisce mai..
  • Vincenzo Capitanucci il 29/12/2009 08:32
    Bellissima... m m... cuori nel gelo... in attesa di un raggio di Sole...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0