accedi   |   crea nuovo account

Isola

Il gusto della disperazione
è acro e acido
non lo riconosci subito
e senti urla disperate
che piangono
non si sa cosa
succede
cosa accade
non si sa proprio
ma è quando lo spirito
si riempie non si sa che fare
aspettare
forse
non mi riconosco più

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0