PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ancora adesso

era di pena quel girare lento il piede per terra
un cerchio che esiste imperfetto nel solco paziente
per non aver coraggio di alzare lo sguardo
e dire
la pena degli altri del mondo, di ciò che riconosco:

non un segreto che dia il gusto senza gusto dell’immortale
non ho capito nessuna ragione, non mi sentivo salvo

guardavo le pose accanto e la disperata pazienza
sotto lo stremato sorriso

ero un bambino affamato
con quella certa educazione
da non sapere come liberare
le mie iridi le tempie il petto
dal peso senza nome
del reale

lo sforzo immane, ricordo, mentre a tavola mia madre cucina senza sale
e mio padre prova a protestare, lo sforzo a cancellare
passandoci sopra e sopra, più volte
con una linea d’inchiostro che infine buca il foglio
il male del mondo

avevo bisogno d’un oggetto, cercavo una vittima
da sacrificare al mio pianto

non so dire quando avvenne che si girò la lente
che accettai asciutto in me, infine, la malinconia;
mi era dentro come un nuovo organo,
un ricordo falso, il mio unico senso

ancora adesso, che capisco, anche se tutto ride
io non appartengo a quel riso

e c’è sempre nei miei primi minuti del letto
tutta la tristezza del mondo

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • augusto villa il 09/04/2007 22:03
    ... eh... parla da sè...
    Con simpatia, Ciao! Augusto.
  • simona bertocchi il 03/02/2007 11:00
    Rabbia mista a rassegnazione, voglia di volare via e sentire che le ali non si muovono.
    Bellissima
    Simona
  • miryam maniero il 25/11/2006 21:44
    la profondità della consapevolezza di quanto dolore respira un animo sensibile nel guardarsi intorno alla vita, e con la poesia coglierla e trasformarla nella sua grande essenza e bellezza...
  • vito ferro il 25/11/2006 12:30
    grazie!
  • Tiziana Monari il 25/11/2006 08:06
    .. elegante.. ben scritta... titty

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0