accedi   |   crea nuovo account

Io credo di averti conosciuta da sempre!

Io credo di averti conosciuta da sempre,
in un tempo senza domani
dove la vita fluisce
e i suoi attimi dissolve.
Io credo di aver sentito il tuo sangue
scorrere nel mio e lavare le mie arterie,
la tua voce sussurrarmi parole d'amore,
le tue labbra baciare i miei occhi,
le tue mani accarezzare il mio petto.
Io credo di averti da sempre conosciuta,
in un'altra vita e in questa vita,
in un altro amore e in quest'altro amore.
Io credo di aver sentito
ancora le tue mani accarezzarmi la nuca,
il tuo seno ansimante,
carpire in un unico impulso
Il battito asincrono del mio cuore.
Ho creduto di sentirti piangere del mio pianto,
cantare con la mia voce,
osservare frammenti di luce con la luce dei miei occhi.
Io credo di averti sempre conosciuta,
in un domani senza tempo,
ove il confine del dolore
si confonde con quello del sorriso.
Ho creduto di sentirti dentro di me,
nel mio sangue e nelle mie vene,
sentirti cantare nenie struggenti
per consolarmi,
con le tue braccia immense abbracciarmi,
a colmare le solitudini della mia anima!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • claudia checchi il 31/12/2009 14:37
    questo grande amore vive nel tuo cuore.. Ruben... bellissima poesia... un bacio claudia.
  • Ruben Reversi il 31/12/2009 02:03
    hai ragione anima mia!
    ti bacio Ruben
  • Jurjevic Marina il 30/12/2009 19:01
    Parli di un amore perso? Non mi sembra.. Bellissima poesia... la sento.. mia.
  • Ruben Reversi il 30/12/2009 13:37
    un grazie a viky e a cinzia e donato. ruben
  • Ruben Reversi il 30/12/2009 12:32
    grazie dolcissime giovanna e antonietta... dovrò conservare tante emozioni...
    tanti ricordi tanto amore! bacio ruben
  • Antonietta Mennitti il 30/12/2009 12:08
    Una dolce poesia per un cuore afflitto... conserva questo ricordo Ruben... anche se lontano!
  • giovanna raisso il 30/12/2009 10:01
    è una sensazione che si prova una sola volta nella vita, dèjà vu di un amore unico..
    bellissima dolce ruben
  • Cinzia&Donato A4Mani il 30/12/2009 00:56
    Bella Rubens.
    Buone Feste e buon 2010
  • Viky D. il 29/12/2009 23:48
    Bellissima!
  • nicoletta spina il 29/12/2009 22:45
    Ti ho sempre conosciuta...è la sensazione che si prova quando l'amore va oltre il tempo...
    prima... dopo... sempre... nelle lacrime e nel sorriso...
    Splendide parole le tue... descrivono i molto bene quel che ho provato anch'io.
  • Ruben Reversi il 29/12/2009 22:29
    TI RINGRAZIO SEMPRE CARO ALFONSO PER LE TUE PAROLE. UN ABBRACCIO RUBEN
  • Anonimo il 29/12/2009 20:56
    Ruben lascia fruire, come lacrime che lavano il suo dolore, bellime parole, armonie coordinate che attraggono il lettore, destando il desiderio di lasciarsi trasportare da questo amore che non ha inizio e non ha fine in quanto eterno.
    Anello chiuso del cuore e della mente che si pone cristallino, puro come puro è il suo candore.
    Auguri Ruben.
  • Ruben Reversi il 29/12/2009 18:19
    Barbara mi commuovi
    mi accorgo che amiamo
    persone che abbiamo
    perduto... io sono stato
    tramite e ricordo per il tuo
    amore. Tvb. Ruben... grazie
  • Anonimo il 29/12/2009 18:15
    Meravigliosa Ruben... io non credo sia... personalmente dico è... ogni sospiro, gioia, turbamento... dell'altro lo senti dentro... per sempre... posso non pensarlo... posso vivere altro... ma lui è sempre comunque dentro il mio cuore... come sentimento... dentro la mia anima la sua essenza... ciò che mi ha donato mai verrà cancellato o sovrapposto ad altro... ed anche se le scelte mi hanno portato a lui lontano... sento il suo pianto... avverto il suo pensiero e non ho bisogno di chiamarlo per sapere come sta...è tutto moto chiaro... e questo mi basta... se nel nostro destino ci fosse stato altro... saremmo ancora uno nel respiro dell'altra...
    Bellissima Ruben la tua poesia, mi hai dato modo oltretutto di guardarmi dentro e scorgere ciò a cui, a volte, cerco di sfuggire. Grazie.
  • Ruben Reversi il 29/12/2009 17:53
    grazie aurora anna pompeo
    Auguri!
  • Anonimo il 29/12/2009 17:27
    mi complimento con te Ruben.. molto bella.. l ho creduto e lo credo ancora anchio...
    ti faccio tanti auguri
  • Don Pompeo Mongiello il 29/12/2009 17:24
    Splendida e ti invio anche i miei migliori auguri di Buon Anno
  • Antonietta Di Costanzo il 29/12/2009 17:17
    Io credo... è proprio cosi... due amanti si conoscono già, già prima di incontrarsi... complimenti è bellissima!
  • Ruben Reversi il 29/12/2009 16:20
    ti ringrazio Vincenzo amico, viviamo esperienze d'amore e di dolore. allora parliamone! ruen
  • Vincenzo Capitanucci il 29/12/2009 16:08
    Bellissima Ruben... quanto la capisco... questa poesia... perché l'ho vissuta... ed è stata... una canto-nata di luce... di un cuore... troppo innamorato... ma una esperienza sublime...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0