PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A tutti l'omini

Quande faccie morte che 'edo
ma què vve pija oji jornu?
Ma io me domannu e dico, no,
séte leci o lu fate apposta?
Sempre a iscore dde sordi,
sempre a iscore dde lauru.
Lu pallone e le maghine
mejo fa 'mpaninu co du femmene?
A mmi nun me pare.
Mo vve ojo fa' un discorsittu,
la femmina, come pure la monella,
nu' è la sòlita bestiola che zompa e sé 'nnamora
è pure na 'occa che chiacchiara
che je serve de piagne de tantu 'n tantu.
Vui sse cose nu' 'e capete
vè 'nderessa solu lu zzombà e lu lascià perde.
La femmina è chiacchieròna ma tu non cojoni
què t'ha fattu de male, io ddico
sta pora creatura, ce la fa cré e oppu la butti,
a capunnéjò, come se fosse sassu.
C'ha mai pensatu a essa? come sente?
Te llu iciu io: come nu cane dopo 'n torturu de faggio
sbattutu tra capu e collu.
Bellu meo, sà che tte 'ico?
Ma bbì de jittene a spassu!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Marika Frigatti il 09/05/2011 01:29
    ahahhaha pettegole, diciamo che siamo perfide, ma non lo ammettiamo. ottima descrizione comunque.
  • salvo ragonesi il 26/11/2010 14:15
    lho riletta altre due volte e non perche noin l'avessi capita ma perchè lo meritava. complimenti. le donne vanno capite e non è sempre così purtroppo ciao salvo
  • matteo picuti il 26/11/2010 01:14
    guarda, faccio una traduzione al volo nei commenti ^^ grazie del tuo a proposito
    Quante facce morte che vedo
    ma cosa vi prende oggi giorno?
    Mah, io mi domando e dico:
    siete scemi o lo fate a posta?
    Sempre a parlar di soldi,
    sempre a discutere di lavoro!
    Il calcio e le automobili
    meglio fare un menage a troi con due donne?
    A me non pare
    Ora voglio farvi un discorso:
    La donna, come anche la ragazzetta
    non è la solita bestiolina che saltella da uomo a uomo e si innamora,
    è anche una bocca che sa parlare
    Che ha bisogno di piangere di tanto in tanto
    Voi queste cose non le capite
    Vi interessa solo portarle a letto... una botta e via (letteralmente è tradotto così
    La femmina è pettegola ma tu non sei da meno
    Cosa ti hanno fatto di male le donne?
    Questa povera creatura ce la fai credere e poi la getti via
    nel baratro, come fosse un sasso
    Ti sei mai messo nei suoi panni? a come si sente?
    Te lo dico io: come un cane dopo una bastonata di faggio
    che colpisce tra capo e collo
    Bello mio, sai che ti dico?
    Vai a quel paese!
    _
    Semplice ma molto sincera
  • salvo ragonesi il 25/11/2010 12:35
    ho fatto un po' di fatica acapirla a prima lettura ma poi riletta un paio di volte l'ho capita bene.è bellissima ma peccato che tutti non riescano aleggerla bene e capirla perchè meriterebbe bei commenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0