username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un giorno

Se non fosse stato per un giorno,
quello stesso giorno di cui non si ha memoria
scritta sulle pagine di un diario senza data,
ora un uomo sarebbe diverso
e non piangerebbe lacrime di pioggia
e non cercherebbe lame di ghiaccio
con cui cancellare la propria identità.
Se non fosse stato per un giorno,
quello stesso giorno di cui non si ha un ricordo
scolpito su nuvole di passaggio
ora un uomo sarebbe innamorato
e non cercherebbe sorrisi falsi
e non piangerebbe lapilli di disperazione.
Se non fosse che un giorno,
un solo giorno scolpito nel dolore,
ora non ci sarebbe quell'uomo
innamorato di quella donna
il cui sorriso si specchia in altri occhi.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • teresa... il 26/07/2011 14:03
    adoro il tuo stile, così semplice così diretto. questa poesia è davvero bella BRAVO Paolo
  • irene. il 16/03/2011 15:50
    bellissima poesia, intensa.
  • Anonimo il 03/09/2010 08:23
    Quando l'amore gioca con i cuori diventa amaro e poetico al tempo stesso. Riesce a scavare nelle profondità dei sentimenti e fa scrivere capolavori come il tuo. Bravo Paolo
  • ylenia 2010 il 22/06/2010 07:27
    ... poesia molto bella in cui si rispecchia l'amore "amaro"
  • Anonimo il 30/12/2009 16:24
    A volte il destino è amaro
    Auguri.
  • Aedo il 30/12/2009 12:56
    Che bella poesia d'amore, originale, incantevole. Verrà un giorno in cui il dolore sparirà dalla vita dell'uomo e apparirà il sole... Bravissimo!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0