PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le ore della vita

Spesso, quando il tempo mi era d'oro
lo scorrere prezioso mi superava il pianto.
Le ore della vita volavano veloci
e i giorni appena nati colavano a cascata
come l'azzurro chiaro
di un'allegra fontana.
Oggi che il tempo mi è d'argento
ripenso a quegli affanni
a tutti i miei respiri
e a te ch'eri tiranno
feroce come allora
e forse un po' incosciente
ancora ti vorrei.

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/08/2012 16:34
    ... molto bella
    specie nella chiusa
    complimenti...

5 commenti:

  • Enrico Ravetta il 03/03/2013 01:05
    molto bella, mi ha toccato il tono nostalgico-malinconico.. complimenti!
  • Maurizio Cortese il 30/12/2009 19:41
    Un leggero velo di rimpianto non disturba la saggezza espressa.
  • Anonimo il 30/12/2009 18:52
    Oggi il tempo la fa da padrone, molto bella.
    Auguri.
  • Teresa Pisano il 30/12/2009 17:20
    molto bella
  • Anonimo il 30/12/2009 16:54
    5 stelle a questa bellissima poesia
    complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0