username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Concerto di pensieri

Nel parcheggio
dell'opacità quotidiana
stazionano
i cavalli del pensiero.
Ma ecco che vibrazioni
di eterne melodie
li scuotono liberandoli
da briglie di perché.
Ora partono,
corrono,
si abbeverano
al fiume limpido
dell'infanzia.
Sulle rive acciottolate
di sassolini rilucenti
brucano avidi
l'erba di speranza.
Ripartono ed io
respiro splendore d'arte
alla Sistina.
Non sazia ancora
ricerco cattedrale
di silenzio.
La ritrovo, infine,
nella gloria
della Porziuncola.
Attonita m'immergo
in suo torrente
di grazia.
Ne esco fuori
con velo candido
di fede.
Ritorno.
Improvvise vibrazioni
di tuo sorriso amico
mi arpeggiano dentro
e accarezzo luminosi pensieri
che si perdono
in azzurra pace.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Massimo Genovese il 24/10/2011 17:44
    molto bella!! letta tutta con piacere! bravo!
  • Daniela Bonifazi il 06/07/2011 14:06
    È un concerto di pensieri stupendi, di quelli che non ti stanchi mai di rileggere e ti donano ogni volta le stesse bellissime emozioni. Complimenti!
  • alberto accorsi il 11/06/2011 17:22
    a me pare ci sia qualche problema con le particelle di connessione:cattedrale DI? silenzio... mi immergo IN? suo torrente...
  • Dora Forino il 20/05/2011 20:25
    Lirica evocativa, in un concerto di pensieri sereni. Brava!
  • Gabry Tedesco il 05/04/2011 22:31
    Immagini molto belle per una poesia davvero bella
  • Mat S il 14/03/2011 22:56
    Bella, evoca nella mente immagini di serenità.
  • fabius civitilus il 28/02/2011 16:39
    davvero molto bella mi piace!
  • Anonimo il 18/01/2011 12:06
    Quando lo spirito si trova confuso rincorrere religiosità per tanti è una liberazione. Se poi queste religiosità hanno come riferimento ordini veramente semplici e vicini alla natura allora la nostra vita acquista una nuova dimensione. Apprezzo la ricerca di serenità e pace espressa in questa poesia.
  • Sergio Fravolini il 31/10/2010 09:03
    Una bella opera... mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 03/09/2010 10:22
    Molto bella, scrivi davvero bene, ciao
  • Alessandra Paparella il 01/09/2010 14:13
    È bellissima. Una delle più belle che ho letto oggi. Riesci a collegare sentimenti e immagini reali ed il finale poi mi trasmette tanta serenità. Grazie!
  • Maurizio Gagliotti il 23/08/2010 19:38
    Cosa dire... sai scrivere e rendi tantissimo.
  • Linda Tonello il 23/08/2010 17:07
    Scritta davvero con il cuore, mi piacciono molto le citazioni sull'infanzia, il silenzio, la speranza... che non dovrebbero mai mancare!! Grazie...
  • Antonietta Mennitti il 03/01/2010 08:51
    BELLISSIMA... amica continua a scrivere... mi piaci come scrivi, perche' sai SCRIVERE.
  • Salvatore Ambrosino il 01/01/2010 02:39
    Complimenti, versi scritti con bravura poetica.
  • Anonimo il 31/12/2009 13:59
    Quanto sentimento in questa poesia e quanti ricordi di vissuta vita, magistralmente scritti da una delle poetesse più brave di questo sito.
  • Salvatore Ferranti il 31/12/2009 12:26
    poesia stupenda, una meraviglia in versi...
    auguri!!!!!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0