accedi   |   crea nuovo account

Di chi la colpa?

Di chi la colpa?

Se le persone buone

Affondano nel male,

Se conducono vite imprigionate,

Se amano il fondo del vizio?

È cattivo ciò che è buono:
non so chi si prenda la colpa.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • arjan kallco il 09/05/2012 17:57
    Da noi si dice la colpa e' orfana...
  • Massimo Genovese il 24/10/2011 17:43
    molto bella!! letta tutta con piacere! bravo!
  • Anonimo il 25/09/2011 16:29
    Le colpe non sono mai solo nostre: siamo tutti legati l'uno all'altro, nel bene e nel male, anche se le responsabilità vere sono solo personali, in quanto siamo solo noi, alla fine, a decidere per il bene o per il male. Ma il motivo vero per cui siamo tutti una cosa sola, non è un motivo negativo, è che siamo tutti un'unica famiglia, la famiglia umana e che, a crearla, è stato l'amore: solo umano, o fondamentalmente divino, a seconda delle fedi.
  • Anonimo il 22/07/2011 23:22
    Già, forse non esistono ne i buoni ne i cattivi.
    Comunque Bella, mi piace.
  • Mo G il 20/04/2011 14:33
    Sono d'accordo, "dubbio amletico" rende bene.
  • RAFFAELLA MUNNO il 18/04/2011 14:51
    la tristezza avanza
    quando non c è distinzione tra giusto o sbagliato, mille problemi, mille colpe.
    bella davvero
  • sabrina tordini il 01/01/2011 16:14
    Parole profonde e piene di significato.
    Bravo, complimenti!!!!!
  • carlo scalseggi il 29/11/2010 16:52
    Dubbio amletico privo di soluzione... apprezzata!!!
  • Gaetano Maria Gelso il 08/10/2010 20:53
    Giusto, hai detto una cosa vera.
  • SIMONA EROS il 18/09/2010 13:22
    il buono è il buono e basta.è il cattivo quello che si diverte ad avere dei buoni risultati.
  • Agostino Griffante il 22/04/2010 15:45
    vero. spesso nessuno si prende la colpa, complimenti, molto giusta ma non ha stimoli per essere letta, lavoraci ancora un po'.
  • Anonimo il 17/03/2010 18:45
    ma nasce la domanda... Cos'è bene e cos'è male??? Su quale criterio stabilirlo??é un problema che molte volte non trova soluzione... sarà tutto relativo?
  • Anonimo il 05/01/2010 11:27
    Molto significativa s'interroga sulle responsabilità dell'insignificanza e della banalità del male. Apprezzatissima.
  • karen tognini il 04/01/2010 21:32
    BELLISSIMO COMPLICATO
    DILEMMA... NON TI FIDARE TROPPO.. DI CHI TI
    SEMBRA TROPPO BUONO... E C'è DEL
    BUONO IN CHI TI SEMBRA CATTIVO!!!!
    CIAO
  • Aedo il 02/01/2010 00:16
    È una domanda che mi pongo pure io. Perché il male prevale sul bene? Dovremmo affinare la nostre armi e diffondere fiducia e pace. Bella poesia!
    Ciao
    Ignazio
  • roberto volpe il 01/01/2010 15:06
    Grazie a te... La colpa unica è forse la nostra insopportabile imperfezione
  • Anonimo il 31/12/2009 22:01
    non mi do colpe... forse responsabilità... affondo nel male anche se sono d'animo gentile, divento prigioniera e carceriere della mia anima... del mio cuore...
    Molto, molto bella... mi fa pensare e guardare dentro... Grazie.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0