username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nonno

L'ho sognato disteso
sull'erba d'un prato
si faceva accarezzare
dalle piccole mani
di un bimbo mai visto

L'ho trovato sereno
con il volto dai contorni precisi
gli occhi ancor chiari

Scomparso da trent'anni
se ne sarà stato seduto tranquillo
dietro qualche piega aleatoria
della mia nostalgica memoria

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • sara meneghello il 15/05/2011 16:01
    bella. beato lui che ha questi ricordi del nonno.
  • silvia leuzzi il 16/02/2011 23:04
    Toccante il verso finale " piega aleatoria della mia nostalgica memoria " racchiude tutto il nostro sgomento di fronte alla scomparsa di una persona importante per la nostra formazione.
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 26/09/2010 18:10
    anch'io lo sogno sempre sereno il mio caro nonno e nella notte rivivo con lui...
    guido orbelli
  • Anonimo il 06/08/2010 15:19
    Nonno! Immagine descritta dalla mente di bimbo. Bellissima
  • Anonimo il 31/12/2009 21:07
    Tenera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0