PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cupida pluvia

E tutto si intorpidisce
quando senti la neve sciogliersi dentro te.
Il desiderio infiltrato
deve abbandonarti,
è necessario, deve.
Ma tu desideri;
l'immagine impressa di ciò che vuoi sta lì,
non puoi evitarla,
né tantomeno distruggere
gli infiniti punti armonici
che la compongono,
bella e sempre più viva.

La mente è inondata,
niente e nessuno può
spazzar via il dolce-amaro profumo
del pensiero di lui;
e tu, nell'agitarti,
non riesci a piangere
la sua assenza.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Chiara Savazzi il 04/01/2010 20:47
    Grazie =)
  • Anonimo il 01/01/2010 23:03
    Accendo 5 stelle per il modo carino con cui ha descritto questa poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0