accedi   |   crea nuovo account

Questa mattina 2

Guarda papi è Dio!
Dove!?
Lassù .

Il viso gigantesco era
corrucciato
un nasone...
la bocca semiaperta


poi la nube si stiracchiò
in lunghe striature sottili

così
seguimmo rassegnati
le fiammeggianti iridi
della monovolume

perfettamente circolari e
incantevolmente
luccicanti.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Angela Carla Desimoni il 12/03/2007 22:22
    Rappresentazioni originali e creative.
    La fantasia ci porta anche a plasmare le nubi.
    Simpatica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0