accedi   |   crea nuovo account

Sulla luna

Ieri notte
con le gambe penzoloni
a cavallo, sulla fetta di luna
mangiavo le stelle una ad una.
Ieri notte
Sobria di luce
con la schiena sorretta dalla luna
guardavo la tua ombra
dietro le tende della finestra accesa.
Sulla luna non si dorme
Si sta ad occhi aperti
Ma, si può sognare.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Simone Scienza il 29/03/2010 18:24
    Brava.. ovviamente, la faccina stavolta m'ha tradito
  • Simone Scienza il 29/03/2010 18:22
    Bellissimo gioco di prospettive, davvero :bravo
  • Michele palermo il 28/02/2010 17:19
    Interessantissimo punto di vista... dallo stare alla finestra a guardare la Luna e dalla Luna a guardare chi sta alla finestra! Bel rovesciamento delle parti.
    Mi piace!
  • Anonimo il 20/01/2010 15:39
    I sogni sono i figli della Luna... Molto bella... Un caro saluto
  • alice costa il 08/01/2010 14:24
    bella... si sogna benissimo... sulla luna!!!!
  • Adamo Musella il 03/01/2010 10:55
    Da lontano quegli occhi riescono a percepire la vera esenza, e se son sogni questi saranno doni per una vita. brava, brava Anna. baci
  • Fabio Mancini il 02/01/2010 21:25
    Bella chiusa. Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0