PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Col or lavanda nel corpo di un fiume lavato d'a nanda

Non puoi sederti alla mia tavola
mi disse

se prima non ti lavi le mani

d'acqua
c'e n'era poca
sol tanto
un po' di azzurra rugiada
dalla mattina
depilata

dalla morte
lapidata

incisi
profondamente
pilotato

il mio corpo

lavandomi
nel Suo sangue
color lavanda

inebriandoci
insieme
in un'estasi di beatitudine

dai primaverili profumi nell'aria volteggianti

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anna G. Mormina il 03/01/2010 17:22
    ... sangue color lavanda, inebria nell'estasi di beatitudine...
    ... emozionante!!!!
  • giuliano paolini il 03/01/2010 14:57
    nei racconti di qualcosa che ci è capitato si respira una leggerezza che raramente troviamo nell'espressione dei sentimenti forse perchè il visibile è più giocoso e meno impegnato delle riflessioni
    il capitano si fa soldatino getta la divisa e ripudia la guerra
  • loretta margherita citarei il 03/01/2010 13:57
    ottima simbologia di redenzione
  • Auro Lezzi il 03/01/2010 12:20
    Bhèèè lasciamelo dire Biciè.. E che culo..!!!!!!!
  • Amorina Rojo il 03/01/2010 10:58
    mi sono sentita anch'io lavata e purificata
  • giusi boccuni il 03/01/2010 10:43
    un amabile contrasto fra sensazioni forti e la delicatezza di odori e colori... prima veri lì
  • karen tognini il 03/01/2010 10:29
    BUON GIORNO VINCENZO... BELLISSIMA!!!!!! CIAO CARO POETA...
  • Anonimo il 03/01/2010 10:29
    Bellissime sensazioni corporali... e mentali. Sei forte Vincenzo, mai lo stesso. sei Uno ma sei tutti noi.
  • Anonimo il 03/01/2010 10:26
    Quando sei in un luogo dove acqua non c'è l'unico modo per averla sia esattamente così!! Evviva la sopravvivenza!!
    Buongiorno Vincenzo e buona domenica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0