username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sogno di amazzone

Un giorno forse
me ne andrò
su un cavallo andaluso
con criniera di vento

mi porterà in terre
dove regna
l'onirica visione
di tenue acquerello

verso passioni
di rose sanguigne
e alcova di sole pastello

a galoppo su campi infiniti
di verde liberazione
dalle gabbie acrilico della mente

in contrappasso sul sentiero
con tempera di siepi argentate
recinti di ricordi e nostalgia

al trotto danzante
tra volteggio di cielo e orizzonte
tratti a carboncino in sfumato cobalto

a passo portante
nell'inchiostro di pozzanghere
dove zoccoli e cuore si fondono

a guadare il fiume di pensieri
increspatura traslucida
di pigmenti verdeazzurri

siamo viandanti del sogno
schizzo a mano libera e briglia sciolta
sangue caldo e anima pellegrina

e quando la notte
stenderà la buia pennellata
sosteremo al bivacco
e guarderemo il fiorir delle stelle

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

34 commenti:

  • Anonimo il 23/07/2011 21:01
    fantastica!!!!!!! e minasscocio ai commenti precedenti! bravissima
  • Noir Santiago il 16/07/2011 16:45
    Non credevo che esistessero al mondo persone tanto "vive" piene di fuoco e passione, ma forse è colpa mia, che ogni giorno perdo fidcia nella gente poiché incontro sempre una miriade di gente moprta anche se respire, è molto bella la poesia, mette brividi... come dire, caldi.
  • Anonimo il 18/04/2011 19:55
    che meraviglia... al galoppo su campi infniti di verde liberazione... non ho parole vi vedo... liberi sotto le stelle... divina
    ps anche io ho volato su un cavallo se ti va di passare mi farebbe piacere"Pegaso"
  • francesco giuffrida il 15/04/2011 23:29
    bè io a questo punto appendo la mia penna al chiodo...
  • Antonio Pani il 24/08/2010 16:29
    Molto bella, versi e immagini che coinvolgono e "trasportano" in modo importante. Io l'ho sentita così. "... dove zoccoli e cuore si fondono...", passaggio che mi piace davvero tanto. A rileggersi, ciao.
  • nicoletta spina il 13/06/2010 23:04
    Grazie Tiziana, i tuoi complimenti sono molto graditi.
  • Tiziana La delfina il 13/06/2010 08:37
    grande interpretazione molto bella davvero i miei complimenti
  • nicoletta spina il 02/05/2010 22:42
    Dino... che meraviglia, con le parole di Neruda, che io adoro, hai dipinto e celebrato in versi il commento, allargando così il mio scritto al tenore di vera poesia. Grazie!!
  • Dino Borcas il 02/05/2010 22:29
    la terra, il galoppo...

    Il vento è un cavallo:
    senti come corre
    per il mare, per il cielo.
    ...
    Con la tua fronte sulla mia fronte,
    con la tua bocca sulla mia bocca,
    legati i nostri corpi
    all'amore che ci brucia,
    lascia che il vento passi
    senza che possa portarmi via.

    Lascia che il vento corra
    coronato di spuma,
    che mi chiami e mi cerchi
    galoppando nell'ombra,
    mentre, sommerso
    sotto i tuoi grandi occhi,
    per questa notte sola
    ...

    (Neruda)
  • Dino Borcas il 02/05/2010 22:17
    voli a colori...

    Le farfalle
    ballano
    velocemente
    un ballo
    rosso
    nero
    arancione
    verde
    azzurro
    bianco
    granata
    giallo
    violetto
    nell'aria
    nei fiori
    nel nulla
    sempre volanti
    consecutive
    e remote.

    (Pablo Neruda)
  • Anonimo il 20/03/2010 21:48
    Bellissima... libertà, libertà, potenza...
  • Len Hart il 07/03/2010 19:07
    great...
  • Giuseppe Bellanca il 14/02/2010 18:30
    Bella da leggerla più volte... brava ciao.
  • TIZIANA GAY il 11/02/2010 12:28
    Prova a leggere la Harris, sembra cche tu abbia la stessa interpretazione gitana...
  • antonio castaldo il 30/01/2010 18:01
    ...è già stato detto tanto... io a mano libera e briglia sciolta... con semplicità dico... bellissima!
  • Don Pompeo Mongiello il 26/01/2010 16:43
    Sei bravissima non c' è che dire.
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/01/2010 14:27
    Nicoletta Spina naviga in alte dimore, in sogni spaziosi e vasti, come il respiro dei suoi versi, delicati, leggeri, sfumati, come la sensibilità che la distingue.
  • augusto villa il 20/01/2010 22:51
    Un bel viaggio... per capire dell fiorire delle stelle...
    Brava Nicoletta!!! ------------
  • Paola B. R. il 17/01/2010 23:51
    Bellissime immagini, una cavalcata travolgente!!!!
  • Luigia R. T. il 14/01/2010 10:42
    Stretto parente di "cavalli di luna e di vulcani" questo " cavallo andaluso con criniera di vento"... ex frenis... ci rapisce con/nella sua corsa e con libera mente respiriamo il magico incanto di spazi sconfinati... ed il cuore fornisce ali per competere con il vento... della vita... a noi esseri imperfetti ( schizzi a mano libera ) eppure capaci di illuminare le tenebre con i cieli stellati... della poesia.
    Bravissima! Sai dipingere anche con le parole!
    Un abbraccio
    Luigia
  • fabio martini il 08/01/2010 15:25
    molto bella questa tua poesia... bravissima. fm.
  • Dolce Sorriso il 07/01/2010 21:22
    poesia magnifica...
    felice di leggerti dolce infinita Nichi
  • Emanuele Perrone il 06/01/2010 00:21
    non mi è piaciuta
  • terry Deleo il 04/01/2010 22:49
    "E se tutti noi fossimo sogni che qualcuno sogna, pensieri che qualcuno pensa?" (F. Pessoa)...
    Stupenda, Nico. Emozionante leggerti.
    ti abbraccio
    terry
  • Anna G. Mormina il 04/01/2010 21:03
    "... a galoppo su campi infiniti, di verde liberazione, dalle gabbie acrilico della mente...",... bellissima Nicoletta, brava!... un abbraccio!!!!
  • Anonimo il 04/01/2010 20:44
    Bella tavolozza di colori, in cui intingi le parole e ne trai fantastici arcobaleni, molto bella.
  • Fabio Mancini il 04/01/2010 19:59
    Poesia vera. Grande Nicoletta! Ciao, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 04/01/2010 14:22
    ottima poesia veramente brava
  • Vincenzo Capitanucci il 04/01/2010 13:50
    Bellissima Nicoletta... dall'acrilico della mente... all'olio dell'anima... si dipinge temperando il cuore.. dai suoi tratti a carboncino...

    e noi bivacchiamo... in un fiorir di stelle... sotto una luce... cobalto...
  • Aedo il 04/01/2010 12:32
    Finalmente, Nicoletta, dopo tanto tempo ci hai donato una perla, che mi ha profondamente commosso: sì, ce ne andremo a galoppo su un cavallo andaluso, che solcherà i cieli dell'infinito sino alla soglia dei sogni impossibili. Solo chi è capace di simili viaggi, come tu sai fare, rinnoverà dentro se stesso l'energia spirituale. Bravissima!
    Un abbraccio
    Ignazio
  • Anonimo il 04/01/2010 12:08
    Bella Nicoletta
    una bella cavalcata
    molto sentita
    un abbraccio dolce amazzone
    Angelica
  • Cinzia Gargiulo il 04/01/2010 10:19
    Un acquerello in versi dipinto con eleganza e delicatezza.
    Bravissima Nicoletta!
    Buon anno!...
  • Anonimo il 04/01/2010 09:51
    .. sei gande hai dipinto il mio quadro.. quello che mi porto dentro da una vita.. e ora e qui nei tuoi
    versi.. scritto..
    emozione pura leggerti poeta..
  • Anonimo il 04/01/2010 09:33
    Una poesia dipinta con i colori pastello che piacciono a me... tenui, come i tuoi versi... leggeri, come il tuo cuore, belli come sei tu, mia dolce poetessa. Un abbraccio grande... aspettavo una tua bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0