PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sono

Sono ogni pagina di un libro,
il verso di una poesia struggente,

quel velo di malinconia che avvolge
ogni giorno i miei occhi...

Sono o forse suppongo di essere
ciò che la mia mente proietta di
sè nel mondo reale.

Ci sono troppe cose che non posso
spiegare.

Speranze che non riesco a confidare;
mentre cristalli trasparenti
mi trafiggono il cuore.

Sono solo uno scrigno di emozioni che
si stà chiudendo per sempre...;

ma non ne sarò custode!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • vincent corbo il 05/01/2010 14:21
    Intensa e molto significativa.
  • Ruben Reversi il 05/01/2010 13:47
    SI VIVE PER COME SI È , NEL DIVENIRE, SOFFRIRE, VIVERE, AMARE... SI È ESSENZA D'INFINITO
    IN UN INFINITO DI LIMITATI CONFINI. COMPLIMENTI!
  • Cinzia&Donato A4Mani il 05/01/2010 01:11
  • loretta margherita citarei il 04/01/2010 21:22
    intensa brava
  • Anonimo il 04/01/2010 19:49
    Molto bella.
  • Fernando Biondi il 04/01/2010 19:29
    sono quello scrigno d'emozioniche si sta chiudendo per sempre, come frase è molto bella, ma tu quello scrigno d'emozioni non chiuderlo mai, un abbraccio sincero
  • Antonietta Mennitti il 04/01/2010 19:25
    Non ho intenzione di mollare Giacomo... scrivo a secondo gli stati d'animo in cui verso al momento! Sono anche una donna solare... non sempre triste amico mio!
  • Anonimo il 04/01/2010 18:49
    Antonietta, goditi la nostra amicizia, per un po! Vedrai che ti accorgerai di essere anche IMPORTANTE!! Bacio
  • Cinzia Gargiulo il 04/01/2010 18:21
    Sei quello che sei, te stessa.
    Molto bella!
    Un abbraccio e buon anno!...
  • Anonimo il 04/01/2010 17:29
  • Anonimo il 04/01/2010 17:28
    poesia molto riflessiva... veramente bella... complimenti :bravo
  • Anonimo il 04/01/2010 16:24
    forse il frammento di un cristallo... la fitta che ho provato nel leggere questa tua opera... ho sentito quel dolore sfiorarmi... la delusione accarezzarmi... la rassegnazione soffocarmi... per un attimo... smarrimento...
    Molto bella... un sorriso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0