username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tenera lettera d'addio

Sorridi
Santuario dei cieli
cammini
sorvolando i pensieri
Sbatti quelle ali più forte del vento
la tua luna è più piena del mio tormento
i sogni d'un uomo ti sfiorano appena
sulla punta dei piedi con un tocco leggero
Assapora il mondo, tutto il senso di vero
irreale virtuosa sarai sempre sensuale
Osannata nei cuori, nelle pene e nei cori
un profumo d'amore circonderà il paradiso
in cui tu
tenera
scivolerai
senza vita.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Federica Cavalera il 22/12/2010 13:09
    primi versi in rima che danno ritmo e musicalità. originale come al solito nei tuoi scritti.
  • Xardac il 06/01/2010 01:12
    vi ringrazio!!
  • Kartika Blue il 05/01/2010 16:00
    Stupenda!! Mi è piaciuta tantissimo!!
  • loretta margherita citarei il 05/01/2010 15:55
    meravigliosamente scritta
  • vincent corbo il 05/01/2010 12:09
    Stilisticamente perfetta, molto musicale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0