PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia triste triste

M'ero destata presto stamattina
svanita per incanto l'allegria
ho fatto dentro il cuor 'na capatina
e l'ho trovato crudo... sparita la magia.

Eccomi a terra mi son presto detta
non posso fare certo una gran rima
niente da fare comunque tu la metta
non sono l'Amorina ch'ero prima.

E allora devo scrivere questa triste poesia
triste triste e senza rima
gli amici mi diranno è ancor più bella
che c'importa di quartine e strofe
sei tu che conti... non andare via.

E invece io non conto proprio nulla
me l'ha detto ieri sera in un minuto
pari pari m'ha lasciato
mi son sentita grulla.

Non faccio drammi certo... ma
mi spiace tanto
tanto che sento e ne son sicura
scrivere col sorriso
oggi che sono in pianto
sarà davvero dura.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • mauri huis il 06/03/2012 17:21
    Carina. Parla di un momento triste in modo inconsueto, simpatico e sdrammatizzante. Le rime ti son venute lo stesso. Buon segno.
  • Anonimo il 10/06/2010 22:19
    Già, ridere quando il pianto preme è veramente difficile. Ma la vita è fatta soprattutto di pianto e poche risa, quindi cara Amorina non smettere di scrivere, fallo mentre piangi...
  • Dino Borcas il 09/05/2010 17:07
    Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte.
    (Kahlil Gibran)
  • Amorina Rojo il 31/01/2010 15:58
    madonna bona Elisabetta... sono andata a senti ste canzone, 'un la conoscevo... m'ha fatto chiagne... passerotto non andare via... era pure bellino baglioni a sù tempi... l'ho visto su you-tube al piano... che lacrime, deh... mi son dovuta scolà mezza bottija di chianti del mi nonno e poi mi son sentita calda e felice.. bacino
  • Anonimo il 31/01/2010 13:34
    Ho letto il commento di Anna Maria Russo: che bella Sabato Pomeriggio!
    E questa poesia triste triste fa divetar l'animo pieno di malinconia
    però con la tua bravura un sorriso esce dalla bocca mia
  • Marhiel Mellis il 28/01/2010 12:03
    Poesia triste triste... ma è degna di nomea, poichè l'impresso sentimento malinconico ben si sposa con il tuo osservarti in parole!
  • Daniela Treccani il 21/01/2010 03:57
    Bella poesia, non è da tutti mettere ironia anche se traspare bene il tuo dolore, chi non ci ama non ci merita
  • giovanna raisso il 15/01/2010 11:58
    condivido pienamente il pensiero di flick.. e ti offro la mia spalla.. passerà amorina.. tutto passa..
    un abbraccio forte
  • Anna Maria Russo il 13/01/2010 22:15
    http://www. canzoni-mp3. net/testo_sabato_pomeriggio. htm Amorina, ascolta sabato pomeriggio... è doloroso quando si perde la persona amata.. ciao un abbraccio
  • Ermete Marrocco il 09/01/2010 20:35
    [Una serie di commenti che avevo lasciato sono come scomparsi. Io li aggiungo nuovamente, se poi ricompaiono, saranno doppi! Scusate i contrattempi.]

    La tua poesia esprime, con gentilezza, dolore, ma anche dignità. Brava.
  • alice costa il 09/01/2010 17:36
    molto bella... complimenti
  • Rino il 09/01/2010 13:11
    Spesso, secondo me, le persone intelligenti e sensibili incutono paura all'uomo mediocre, quello cui piacerebbe avere una donna che "non gli da' problemi...", perchè temono il confronto. Queste persone, secondo me, hanno paura a guardarsi dentro... forse per evitare di scoprire che sono... vuoti... E tu fai bene a lottare per affermare la tua dignità e le tue qualità.
  • Amorina Rojo il 08/01/2010 16:57
    a si, loretta..??? è una canzone nuova?. non la conosco... ma perchè te la ricorda, le parole o il tema dell'abbandono? ciao, grazie a tutti, anche nicola. passa domani che leggerai i ringraziamenti in poesia
  • loretta margherita citarei il 08/01/2010 15:21
    mi ricorda sabato pomeriggio di baglioni, forza bacioni lor
  • Anonimo il 08/01/2010 15:21
    Se tutti avessero la forza d'animo che riveli, saremmo dei fantastici.. amorini
    Non sei grulla e pur nella tristezza, hai fatto apparire lieve
    l'impronta del dolore
    Senza contare che la tua poesia è davvero bella
    Suerte chica
  • Amorina Rojo il 08/01/2010 15:03
    grazie a tutti, mi ci voleva la vostra simpatia... domani vi dedico una poesia allegra, la dedicherò a tutto il sito tranne lo strnz che mi ha mollato come si butta una cicca. peste lo colga!!!
  • Anonimo il 08/01/2010 13:24
    ... volteggia da un tralcio all'altro un piccolo uccellino... si ferma su di un ramo... si scuote,è infreddolito... ad ogni battito d'ali, ad ogni piccolo movimento echeggia nell'aria... suono di cristalli infranti... o forse è il suo cuoricino che a poco a poco si è frantumato... l'inverno cederà il passo alla primavera ed anche quel piccolo cuore troverà un poco di sollievo...

    Bella... un sorriso.
  • Anonimo il 08/01/2010 13:12
    Bravo Auro... passiamo con un cavallo alato a tre posti e la portiamo a fare un giretto sulle dolo... miti. Li si attenuano i dolori, anche se io amo il mare.
  • karen tognini il 08/01/2010 13:08
    molto, molto bella
    complimenti!!!!!!!!!!
  • Auro Lezzi il 08/01/2010 12:29
    Sei molto giù per esprimere simil poesia.. Certo è carina, ma avrei preferito una Amorina che avesse pubblicato una brutta poesia... E si fosse mostrata allegra pimpante con quel piglio di allegra sfrontatezza che ti caratterizza.. Qui ti sento più che malinconica.. proprio triste ed anche più di quanto cerchi di mostrare... Nascondi con forza la tua fragilità.. Ma ti asciugo la lacrimuccia... Però so che sai reagire ed anche alla grande e ricominceremo a ridere... Ciauuuu
  • Anonimo il 08/01/2010 09:08
    mi ha preceduto Vincenzo...è ancora più bella... sei tu che conti... prometti di dimenticare, subito. Al massimo domani vogliamo una poesia allegra... per te, non per noi.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/01/2010 09:05
    gli amici mi diranno è ancor più bella
    che c'importa di quartine e strofe
    sei tu che conti... non andare via... ritrova... in un attimo di magia... il meraviglioso giocoso sorriso del tuo cuore...

    E'ancor più bella... sarai Amorina...
  • Anonimo il 08/01/2010 09:00
    rima o non rima sempre belle sono le poesie se vengono dal cuore... sono spontanee. Hai buttato giù una triste e bella poesia vedi... Ciao Amorina niente pianti... domani è un altro giorno
  • Donato Delfin8 il 08/01/2010 08:40
    Ah bè niente ok?

    Meglio le dediche
  • vincent corbo il 08/01/2010 08:40
    Molto carina e scritta col cuore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0