accedi   |   crea nuovo account

Prima della festa

PRIMA DELLA FESTA


Mi rincuora
osservare gente oziosa nel tramonto
su
e giù,
variegata lungo il Corso.

Mi rilassa
osservare volti sollevati dal lavoro
ritardati acquisti per la cena
padri finalmente sereni,
come è per i mortali il firmamento del venerdì sera.

Mi rinfranca
osservare tacite occhiate compiaciute
che mi cercano
mi snudano mi catturerebbero
se un indomani non si arrogasse di vanificarle.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0