accedi   |   crea nuovo account

Uguale come allora

Se è vero com'è vero
che io a te ancora
darei la vita intera,
la metterei nelle tue mani
come allora.

Confesso che ugualmente
io ripercorrerei
passo dopo passo
quel che vivo ancora
uguale come allora
il sogno rivivrei
come un gatto
sopra un tetto.

Che se "el catalan"
lì non fosse più,
lo riedificherei uguale
a mani nude
in quella via,
la stessa via di allora,
uguale salirei
le scale sue di legno
lì fino al terzo piano,
nel cuore della notte
ti amerei ancora
come allora...

Poi, dopo...
scriverei una poesia
che ricomincerei
così:
Se è vero com'è vero
che io a te ancora
darei la vita intera,
la metterei nelle tue mani
come allora...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Fabio Solieri il 03/01/2013 06:26
    Non basta amare come ieri, l'amore deve lievitare continuamente
  • Anonimo il 30/01/2010 09:16
    l'idea del cerchio che si chiude e continua all'infinito non è malvagia, ma non mi piace come versifichi
  • Dolce Sorriso il 29/01/2010 22:13
    un amore da ripercorrere
    attimo dopo attimo...
    piaciuta
  • Antonietta Mennitti il 09/01/2010 20:08
    Emozionante... e molto romantica!
  • loretta margherita citarei il 09/01/2010 16:42
    originale molto piaciuta
  • Aedo il 09/01/2010 15:24
    La tua poesia è veramente bella: riesci a trasmettere emozioni intense, dando il giusto valore a un sentimento sempre vivo. Bravissimo!
    Ignazio
  • karen tognini il 09/01/2010 15:13
    Splendida...
    complimenti...
    veramente bravo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0