PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensiero ricorrente

Ci sono giorni
in cui una nube
piccina attraversa
il tuo cielo.

Il suo candore
non avvisa minaccia,
girovaga un poco
e poi si sfilaccia.

È ospite attesa
dei tuoi pensieri,
custode silente
di un giorno crudele.

Dall'alto un angelo
ti vuol salutare,
negli occhi di bimbi
che incrociano i tuoi.

La prima rugiada
del tempo a venire
saranno le lacrime
che non vuoi far scoprire.

 

l'autore Maurizio Cortese ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a mia cognata, il cui pensiero ogni giorno va al suo bimbo nato morto.


1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 20/01/2010 16:39
    Versi di chi sa leggere non solo in volto, ma nel cuore di chi conosce da tempo. La sua penna, curata e feconda, arricchisce il concetto e lo decora.
  • danilo il 10/01/2010 17:30
    Simpaticissima!
  • loretta margherita citarei il 10/01/2010 15:25
    semplice, mi è piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0