accedi   |   crea nuovo account

Vita

Un giorno ti svegli
ed è vita,
cammini lungo
una strada e ti
accorgi che è
già finita.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 28/04/2011 14:30
    Mio nonno diceva "è come n'affacciata de finestra" era romano... lo stesso la tua ti svelgi... cammini lundo una strada ed è finita... BACIO
  • Francesca La Torre il 08/04/2011 14:48
    Condivido, hai pienamente ragione e hai saputo esprimere un concetto cosi' profondo in poche righe, complimenti.
  • Giuseppina Iannello il 09/10/2010 09:47
    Bella: essenziale.
  • Ugo Mastrogiovanni il 31/01/2010 18:23
    Versi rapidi, decisi, pervasi da una strana inquietudine, forse capaci più di ogni altro di registrare le dissonanze della vita moderna.
  • loretta margherita citarei il 10/01/2010 15:16
    essenziale piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0