PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Adesso so è la fine dell'Ade

Quando
nel mio mal essere
mi resi conto
di non aver più
un'anima

mi accorsi
ritrovandola
di averla smarrita
in un campo di margherite
fra gira soli mostruosamente pugnanti

adesso nelle mie notti
saltellando in sognanti pecorelle
conto
i giorni

tranquillamente
addormentandomi

nel mio ben essere

in risvegli
ornati da un filo
di luce

ricucio
aggiorno
i torniti sogni

al Giorno

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anna G. Mormina il 11/01/2010 16:49
    ... ritrovare la propria Anima in un campo di margherite... è una cosa splendida!!!!
  • Dolce Sorriso il 10/01/2010 21:19
    sorrido perdendomi nelle parole
    bella
  • Rino il 10/01/2010 19:32
    Mi viene in mente la musica della "Pastorale" di Beethoven... e che ce voi fa'?
  • giusi boccuni il 10/01/2010 13:15
    mi hai dipinto un sorriso sul volto con questa tua
  • Antonietta Mennitti il 10/01/2010 13:03
    Trovala... la tua nobilissima anima!
  • loretta margherita citarei il 10/01/2010 11:12
    bella come sempre geniale
  • karen tognini il 10/01/2010 10:23
    Stupenda... e che tu
    sia felice...
  • Anonimo il 10/01/2010 09:22
    Magistrale poesia di un risveglio del tuo essere... non so fare gli applausi di Donato ma mi associo.
  • Donato Delfin8 il 10/01/2010 07:26

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0