accedi   |   crea nuovo account

Clocard

Sempre li
ogni mattina
sotto i portici
Coperto con cartoni
poche coperte di fortuna
non disturbavi nessuno
ormai uno di noi
non davi fastidio
la mattina al bar
ti accontentavi.
Un cappuccino
trovavi chi t'offriva.
Sei sparito all'improvviso
una mano violenta
non di uomo
certamente una bestia
ha fermato il tuo cuore.
Rimane triste il ricordo.
Ora mi guardi da lassù
certamente sorridi.
Certamente hai perdonato
anche quella mano

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 17/06/2012 12:55
    Magnifica sensibilità... Piaciuta e molto!
  • Anonimo il 11/01/2010 20:36
    Non esiste perdono, non esiste giustificazione per coloro che compiono atti così orrendi!

    Per favore, correggi il titolo... hai dimenticato la "h".
  • loretta margherita citarei il 10/01/2010 11:09
    piaciuta
  • Viky leskj il 10/01/2010 10:10
    anke a Meee
  • Anonimo il 10/01/2010 10:05
    Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0