username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rosa egotista

Io
viaggio sull'orlo della bellezza,
chiamo vendetta con la mia tinta,
arresto il nemico prima che possa avanzare,
chiudo le porte a chi con violenza mi vuole stuprare,
bacio con ribrezzo le labbra delle vecchie decrepite nel salotto,
mi vanto di essere sulle tazze da tè e nei versi che hai raccolto,
mi regalo alla morte chiusa nella stanza,
mi concedo all'amore senza speranza,
mi apro al mondo senza ritegno e dei più begli abiti mi rivesto,
venero la mia mente,
io.
E
tutto il resto
è
meno di niente.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Cinzia&Donato A4Mani il 26/01/2010 12:18
    Ottime immagini e grafica.
  • Jurjevic Marina il 26/01/2010 01:14
    mi regalo alla morte chiusa nella stanza,
    mi concedo all'amore senza speranza,

    no.. io non vedo l'egoismo.. io vedo un urlo dell'animo sofferente. Poesia che nasconde tanti dolori, nascosti dietro la maschera dell'onnipotenza. Sai perché te lo dico? Perché leggo me stessa nei tuoi versi.
    Baci
  • cesare righi il 11/01/2010 12:11
    piaciuta, Rosa egoista... la regalo a mia suocera... si chiama Rosa
  • Salvatore Ferranti il 11/01/2010 10:28
    bella poesia... apprezzata molto
  • Vincenzo Capitanucci il 11/01/2010 10:17
    Bellissima Len... mi concedo all'Amore senza speranza...

    tutto il resto non conta niente... nella mia mente...
  • ANGELA VERARD0 il 11/01/2010 09:47
    molto bella
  • loretta margherita citarei il 11/01/2010 09:18
    bellissima super egotismo al massimo ben scritto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0