username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La notte

È cara a me la notte
nelle deserte vie
e sogno io a guardarla
nel quasi nulla
di un altrettanto immenso
mio vedere.
Infinite volte
io vi ho lasciato gli occhi
sospesi ed incantati
a contemplarla.
Ed è per questo che io l'amo
la sento a me vicina
nel suo mistero
non smette mai l'incanto.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0