PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mio cammino cupo e desolato

Il mio cammino cupo e desolato
m'opprime come una gabbia
stritolata da un incudine

dilaniato mi contorco tra le sbarre
e non provo altro che dolore

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 25/04/2010 21:01
    Come avrai capito, sto leggendo a ritroso le tue poesie... mmmmm... il tuo cammino... difficile, complicato, sofferto, ti porterà lontano.
    C'è tanta sensibilità in te che, ora, nudo, colpito da tutto e tutti ti fa stare male... eppure un giorno... tutto questo, ti renderà un uomo speciale...
    ... ma già lo sei!
    Complimenti... sai esprimere bene le tue emozioni!
  • loretta margherita citarei il 11/01/2010 16:48
    piaciuta
  • karen tognini il 11/01/2010 12:50
    Bella...
    la vita è lungo cammino
    a volte molto faticoso