username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Arrivederci... mare!

Oggi il mare è calmo.
Torno qui un'ultima volta
e gli parlo.

Dinanzi a me un tramonto
di colori, un manto scuro,
il riflesso di una lanterna
sul porto

e frammenti di conchiglie che
giacciono come appassiti pensieri,
ricevendo una carezza dal mare...

Arrivederci mare,
non lasciarmi nostalgia negli occhi;

in te spesso ho ritrovato il paradiso,
sotto l'ombra della luna.

Oggi sto' assaporando il tuo ultimo
profumo... di brezza,

ti sospiro,
poi ti vedrò allontanare lasciandoti
le mie orme sulla sabbia,

... e poi più nulla...

Arrivederci mare!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 11/01/2010 22:42
    Il mare è reso umano, mentre l'essere umano viene ingoiato dalla natura... una descrizione ed un messaggio da non sottovalutare.
  • Anonimo il 11/01/2010 19:25
    Poesia nostalgica, permeata di sensibilità che si ammanta di note descrittive, emozioni sensoriali che vagano oltre l'anima a travolgere il lettore. Sublime.
  • Cristina Biagini il 11/01/2010 18:23
    Io non direi arrivederci ma semplicemente "ciao, mare". Molto bella e malinconica
  • loretta margherita citarei il 11/01/2010 16:38
    beati voi, auro ed antonietta, che lo avete vicino, ma da buona umbra amo le mie montagne, piaciuta
  • Auro Lezzi il 11/01/2010 13:41
    Ma dai... Basta un altro giorno e ci torni di corsa.. Non a caso viviamo in una delle più belle regioni del mondo...
  • Salvatore Ferranti il 11/01/2010 12:42
    bella poesia, amo il mare...
  • franco buldrini il 11/01/2010 12:32
    Bella, è vero l'aspettiamo con nostalgia
  • Jurjevic Marina il 11/01/2010 12:29
    Arrivederci mare... incantevoli versi.. Brava Antonietta, riesci sempre a sorprendermi..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0