username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uno scherzo da spiaggia

Caddi in mare
in un giorno di tempesta
con l'acqua che era brodo freddo
sotto le mie braccia
che tentavano invano di galleggiare
due sorsi di sale
e stavo quasi per affondare
il cielo nero
anche da sopra cominciò
il mio mondo a scomparire
c'era un gorgo che bramava il risucchio
sentii il suo abbraccio violento
voleva farmi girare come una trottola
prima di impedirmi la risalita
due forti braccia m'acchiapparono
mentre scivolavo a bocca aperta
lungo il fondale che avevo creduto basso
seppero trascinarmi a riva
caddi sulla spiaggia stremato
il cuore continuò a lottare per non uscire
per mezz'ora almeno
finchè non sbucò il sole
finchè il mare non decise
che era stato tutto uno scherzo
e tornò ad essere l'amico di sempre
solleticandomi con spruzzi d'acqua
le gambe e i piedi
ancora paralizzati
più che freddi

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Jurjevic Marina il 11/01/2010 20:45
    Grande autore... le tue descrizioni vive nei versi ben composti.. ci hai pensato a pubblicare un libro di poesie? Sarebbe una bella cosa. Le idee che hai mi sorprendono sempre, e non ti ripeti. Bravo
  • giusi boccuni il 11/01/2010 20:31
    sembra quasi più una prosa, la descrizione avvincente di un momento di terrore, in cui l'uomo può sperimentare la forza della natura e sentirsi in balia di essa, quasi impotente... meno male che c'è il lieto fine
  • Anonimo il 11/01/2010 19:22
    Poesia rievocativa che coglie con immagini significative un momento in cui la vita sembra fermarsi ed il mare prevalere con la sua forza. Ma era solo uno scherzo... Poesia da lode!!!!
  • Anonimo il 11/01/2010 19:18
    Poesia dal tono rievocativo con colpo di scena. Che dire... Stupenda! Un elogio all'autore.
  • Vanna Flore il 11/01/2010 17:53
    Amo molto il mare e mi succede spesso di avventurarmi in fondali sconosciuti provando quanto tu hai descritto in modo mirabile.
  • loretta margherita citarei il 11/01/2010 16:36
    molto bella piaciuta
  • alice costa il 11/01/2010 15:26
    bruttissima esperienza cadere in acqua con il mare in tempesta...
    ... dopo ci si ride ma...
    scherzi da spiaggia come dici tu!!!!!
  • Anonimo il 11/01/2010 11:16
    Meno male!! Esperienze che ti fanno apprezzare di più lavita!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0