PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un pezzo di cielo sulla terra

Scorri fiume caldo del mio sangue
Come la fiamma liquida che il
Possente polmone del vulcano rimesta.
Incenerisci le mie passioni
Mentre la pioggia
Cadendo sul mio volto
lava via le lacrime della vita.
E mentre il mio corpo arranca
Nella corsa la mia mente vaga
E si smarrisce nei propri pensieri
Pensa a come le minuscole gocce
Cadute sulla mia testa
Producano vapori che sono
Come le brume con cui il tempo
Avvolge le colline della storia,
Sotto le quali sono sepolti
Migliaia di cadaveri, uomini nei
Cui occhi è stato impresso lo sguardo
Di brace del nemico,
Nelle cui orecchie rieccheggia l'urlo
Terribile dell'odio e il clangore delle spade
Ora il ricordo delle innumerevoli
Furiose battaglie si perde sotto un manto
Di verde e tenera erba su cui lo studioso riposa.
Così l'agente della mia mente vaga e scorge
Su se stessa piccole cicatrici secche
E si chiede: "È dunque solo questo ciò che rimane
Di dolori incontenibili,
Di sconfinati amori,
Di sogni infranti?"; ma la domanda
Si perde anch'essa nella foschia
Del tempo e sorridendo
Continua a raccogliere dolci fiori di speranza,
distratto dal rosa tramonto all'orizzonte.
Corri corpo mio, sento il tumulto regolare
Del pistone del tuo cuore,
Prima eri solo lo scomodo ospite della mia mente,
Ora capisco quanto tu le sia necessario,
Specchio che mostra l'arcaico passato
Dell'uomo, quando il paradosso
Di un essere autocosciente dalla vita finita
Non era ancora nato. La morte risolverà
Questo paradosso, ma non estinguerà
Il sogno di una pozzanghera che,
Prima di prosciugarsi in secco fango,
È stata un pezzo di cielo sulla terra

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 16/05/2011 08:14
    una poesia molto buona e interessante.
  • loretta margherita citarei il 11/01/2010 16:33
    bella la chiusa, piaciuta