accedi   |   crea nuovo account

L'eterogeneità dell'esistente

L'alternativa ad un percorso abituale,
l'isteria di maestre elementari,
l'incontenibile esuberanza di primini,
l'armonia educata di un canto di bambini,
le bizze di un cane a guinzaglio del padrone,
la sosta nel frattempo in biblioteca,
l'ennesimo dialogo sul pensiero leopardiano...
Cos'avranno mai in comune elementi così eterogenei
solo accomunati dall'essere stati presenti
nella mia odierna lavorativa esperienza?

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 04/05/2011 17:00
    Questa è una POESIA!!! Ben stesa e chiara. Tema originale e trattato in modo eccellente, con "Il poeta", nulla a che vedere! 5*
  • Anonimo il 11/01/2010 21:15
    Molto ben espresso il senso dell'eterogeneo riassunto nell'individuo
  • loretta margherita citarei il 11/01/2010 16:03
    super poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0