accedi   |   crea nuovo account

Palpito amato

Palpito amato,
prendimi,

torna sovente e fa che
le mie carni si riaccendino.

Vorrei nei tuoi tremori entrare,
disseminando le mie emozioni,

lungo un sentiero in cui la memoria
dei sensi si ridesta...

Avanza, distendi le tue braccia,
fammi sentire l'ebbrezza di un momento;

voglio indossare il tuo carisma
perchè in quella veste tua
voglio annegare!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ruben Reversi il 12/01/2010 14:14
    come sempre descrivi con immagini intense il tuo sentire l'amore. brava!
  • loretta margherita citarei il 12/01/2010 09:23
    piaciuta molto, sempre determinatacon quel punto esclamativo finale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0