username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I tuoi occhi nudi e belli

La giovane donna, salì sul vagone,
e subito mi parve venirmi addosso.
C'era nel portamento qualcosa di strano e regale,
una bellezza fissa le accarezzava lo sguardo,
poi disse all'amica che l'accompagnava
che l'amico col quale usciva, di lei si vergognava.
La osservai, come si guarda un angelo
e con la mente le dissi: tu che non nascondi gli occhi
dietro un paio di occhiali scuri, ma ti riveli al mondo
così come sei e non temi le delusioni,
io ti porterò via con il mio cavallo bianco
verso i luoghi fantastici che solo la mente vede,
anch'io da sempre brancolo nel buio,
ma non ho i tuoi occhi nudi e belli.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • alice costa il 15/01/2010 15:54
    .. quasi una favola... molto bella... sei bravissimo
  • Aedo il 12/01/2010 23:50
    Una bella storia narrata con ritmo poetico: vi si può leggere amore, voglia di trovare qualcosa di particolare, che dia un senso alla nostra vita. Bravo Fabio!
    Ciao
    Ignazio
  • Attanasio D'Agostino il 12/01/2010 20:11
    Un nobile verso...
    agli occhi del gentil sesso
    un caro saluto Tanà.
  • giovanna raisso il 12/01/2010 17:37
    "non nascondi gli occhi.. ma ti riveli al mondo così come sei.."bella questa esortazione ad esser sempre sé stessi
    e quel portamento regale che merita il " cavallo bianco"..
    un abbraccio
  • Anonimo il 12/01/2010 15:21
    Bella bella, Fabio!! La trasparenza dello sguardo di una persona rispecchia tutta la sua personalità...
    ti abbraccio
  • Anonimo il 12/01/2010 14:32
    Non sempre la sincerità e la trasparenza vengono comprese, si ha paura, si diffida della verità, preferendo bugie e menzogne ben infiocchettate, l'importante è far bella figura in società.
    Ci si dovrebbe vergognare dell'ipocrisia, invece di esaltarla.
    piaciuta molto la tua poesia
  • Salvatore Ferranti il 12/01/2010 13:07
    bella descrizione, una poesia che ho apprezzato molto
  • loretta margherita citarei il 12/01/2010 12:40
    dolcissima, per chi vede oltre le apparenze, la bellezza
  • giuliano paolini il 12/01/2010 12:13
    racconta anche il seguito vecchio spupazzatore di bellezze trenose in transito.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0