username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cento passi

Mai più. E forse l'amarezza
in te lascia
una macchia d'insonnia.

Senza che tu sia.
Si occultano le stelle.
Adesso ciechi,
domani sorprese rimosse.

Mai più. Demone chiaro,
sublimi,
cento passi perduti.
Senza quella luce,
metà improvvisa,
origine pelvica
di una rosa recisa.

Forse come il resto,
guidato e pacato.
Tutto si concentra,
azzurro e metallo.
Per sempre.
In un tempo finito.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Francesco Giofrè il 14/09/2010 18:43
    nostalgia di tempi calorosi e vitali.
    si cerca di negare il sentimento blindato nella mente custodito nei ricordi
  • Alessandro Moschini il 17/05/2010 17:35
    Molto bella. Mi piace il tuo modo di scrivere. Brava
  • Anonimo il 18/02/2010 00:29
    L'ho appena riletta mi piace ancora di più;
    Sei davvero bravissima!!!!!
  • Aedo il 24/01/2010 06:55
    Una poesia suggestiva. Complimenti!
  • Paola B. R. il 18/01/2010 12:27
    Bella, ermetica ma bella!!!!
  • Anonimo il 17/01/2010 03:30
    ... Meravigliosa poesia,
    intensa e dolorosa come lo può esser la bellezza d'una rosa recisa.

    Brava e grazie dei tuoi versi
  • Anonimo il 15/01/2010 16:30
    bello quel 'per sempre./in un tempo finito'. secondo me è questa la pienezza, la genuinità di un amore o di un affetto: che sia eterno nel nostro destino di morte. piaciuta, ciao
  • Anonimo il 14/01/2010 18:00
    Molto bella Alessia
    Spazi aperti in un tempo finito
    Davvero bella
  • loretta margherita citarei il 12/01/2010 17:22
    piaciuta molto ben scritta
  • Anonimo il 12/01/2010 15:52
    molto bella.. brava Alessia
  • Salvatore Ferranti il 12/01/2010 14:24
    poesia molto profonda e bella, anche se malinconica
  • Anonimo il 12/01/2010 14:15
    molto bella secondo me, soprattutto con i termini contrastanti
  • Anonimo il 12/01/2010 13:44
    triste e tenera, mi piace e racconta vissuti comuni in uun modo diverso;
    brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0