PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Visi one tomo A

L'uomo quantico
farà
probabilmente
saltare
il mondo
nelle nostre leggi
meccaniche

la sua nuova
Visione
è

nata
Miracolosa Mente

da una antica
presa
di coscienza

in una lenta graduale bomba
di spirito

cauta nel non ferire

innescata dal cielo
dalla terra chiamata

metterà fine
al dualismo

invisibile
visibile

fra anima e corpo

mettendo
al mondo
un nuovo unico viso

votato

a quello dell'universale Amore
do nato in musi cale questua a questa tua povertà d'essere vero

nella indivisibilità di un Atomo ricco di Vita

verde oro in età

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • angela ambrosini il 14/01/2010 16:38
    con loretta, un nuovo mondo un po' più pulito, sincero un po' più amico
  • Don Pompeo Mongiello il 13/01/2010 21:12
    Bella nel suo insieme e che sia una forza che ci mantenga ancora in equilibrio.
  • Anonimo il 13/01/2010 21:02
    "L'uomo quantico
    farà
    probabilmente
    saltare
    il mondo..."

  • Anonimo il 13/01/2010 19:17
    atomo... siamo la potenza... la vita... e soprattutto siamo fuori della impreparata materia... siamo un mistero... e... pensiamo... un dualismo terribile quella dell'atomo e dello spirito... che anima il nostro terrore per l'ingiustizia dell'annichilamento... forse...!
  • cesare righi il 13/01/2010 18:18
    queste sono le mie preferite, ma non sono d'accordo con i commenti lasciati:
    c'è già, è qui, ma non riusciamo a vederlo, a percepirlo.
    l'ATMAN QUANTICO è qui... visto Vince che rileggermi Siddharta è servito per commentare una tua poesia
  • loretta margherita citarei il 13/01/2010 17:33
    allora che venga questo nuovo mondo
  • giusi boccuni il 13/01/2010 15:52
    se non ci fossero visioni e visionari, oggi non potremmo godere di tante scoperte ed evoluzioni, non potremmo solcare i cieli, superare le atmosfere e comunicare con tanta facilità da un capo all'altro della terra... ma quella di cui tu parli è la visione forse fra le più difficili da realizzare... non per questo non vale la pena di sperare e contribuire!
  • Anonimo il 13/01/2010 15:42
    A quanto o a quando quest'uomo?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0