PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luce d'autunno

Il luppolo in archi pendenti, e il
rosso vermiglio delle bacche, nella
giornata chiara. La strana simmetria
dei funghi. Amo questo paesaggio lento,
settembrino, intriso d'acqua,
screziato di giallo. Ciuffi rossastri
di saggina fra le colture secche
del mais. Il perenne oscillare delle
tife, negli stagni quieti.

Colonnelli (Angiari) - Settembre 1973

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/10/2013 07:10
    apprezzata.. complimenti..

1 commenti:

  • sara rota il 07/08/2007 18:07
    Leggendola ho immaginato di stare osservando un bel quadro. 8

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0