PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un cielo di fantasia

Non basta volere.
Non basta fantasticare.
Non basta raggiungere
per realizzare propositi.

Non basta dare un senso
a propositi, pure con
fantasia.

La stanza, accessoriata
di fili sottilissimi e trasparenti,
attraversano l'orizzonte
visivo del letto.

Ad ogni filo un oggetto
a penzoloni appeso, crea
un cielo di fantasie del
momento.

Il mondo indifferente non
bada se hai sbancato
il gioco.

La tua pazzia apparente,
padrona della pace dei sensi,
con questo gioco di giovinezza
ti mantiene in fuga
perenne.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • silvana capelli il 30/11/2011 19:47
    Con questo gioco perenne di giovinezza, ci mantiene in fuga il nostro cuore. bella pazzia!!
  • franco buldrini il 16/01/2010 10:57
    La pazzia dolce è un bene!!!!
  • Antonietta Mennitti il 16/01/2010 10:11
    Folle... si mille volte folle... ma ' e' una follia fantasiosa che a volte ci prende e ci invoglia e ci fa sentire vivi!
  • Anonimo il 15/01/2010 18:35
    La tua pazzia apparente, padrona della pace dei sensi, con questo gioco di giovinezza ti mantiene in fuga perenne... bellissima
  • loretta margherita citarei il 14/01/2010 15:30
    essere pazzi perchè pieni di fantasia ottima poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0