PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

passione

In te respiro l'insinuante
magia delle rovine,
dove si annidano
gli estremi sospiri di un uragano.
Se potessi masticare il mio orgoglio
morirei lentamente sotto il tuo sguardo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • IGNAZIO AMICO il 15/03/2009 10:32
    Bella composizione. Dice tanto in poche parole.
  • Francesco Aceto il 14/03/2009 23:08
    bravissimo mi ha particolarmente colpito...
  • loretta margherita citarei il 13/03/2009 07:41
    ma che bella! bravissimo
  • Claudio Amicucci il 25/02/2008 19:39
    Dice bene Luca: leggerla e rileggerla con altri occhiali:allora prende senso! Ciao Claudio
  • Susanna Melis il 10/04/2007 12:11
    Breve ma intensa:coglie l'attimo con grande maestria.
    Già dai tuoi disegni si coglie un animo sensibile.
  • simona bertocchi il 25/01/2007 16:24
    Forte, rompe le dighe, ti invade. Bellissima
  • Antonio Pani il 19/12/2006 16:47
    Grande sintesi per di una sensazione smisurata e difficile da contenere. Molto molto bella. L'orgoglio come un bastione sotto assedio. Grazie per la tua attenzione, a presto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0