PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ultimo urlo

Spoglio ramo senza foglie
inaridito dal tempo
non dall'inverno.

Scruti inanimato
quel cuore che ti somiglia
senso d'amaro.

L'ultimo urlo...
Straziante il silenzio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Sandra Checcarelli il 28/01/2013 09:22
    Bella questa tua... è un grido straziante dove aleggia malinconia e nostalgia... ma che prima o poi ritornerà qualcosa a riscaldare il tuo cuore...
  • Dolce Sorriso il 15/01/2010 11:28
    bella...
    semplicemente bella!
  • Anonimo il 15/01/2010 01:26
    Pelle d'oca questa poesia... Brava
  • Anonimo il 15/01/2010 00:06
    Versi che condensano una condizione estrema di disperazione, malinconica nostalgia. Molto intensi e di effetto.
  • Ruben Reversi il 14/01/2010 22:36
    versi di intensa malinconia enostalgia, dove scorrono memorie di vita e amore.
    sempre brava! bacio ruben
  • Anonimo il 14/01/2010 19:36
    Beh.. Patty, io spero che non sia l'ultimo urlo...è straziante questa poesia anche se molto bella... con pochi versi ho quasi sentito un rumore di unghie che stridono...
    un abbraccio
  • Vincenzo Capitanucci il 14/01/2010 16:19
    l'ultimo urlo... strazia il silenzio della notte... riportando luce...

    Brava Patty... fino all'ultimo in una dose di ottimismo...
  • loretta margherita citarei il 14/01/2010 15:01
    bella descizione della vecchiaia.
  • Giuseppe Tiloca il 14/01/2010 14:50
    L'ultimo verso mi piace tantissimo
  • karen tognini il 14/01/2010 14:27
    Ermeticamente bella!!!... brava Patty

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0